Main content of this page

Anchor links to the different areas of information in this page:

You are here: ProWein. Press releases - Archive.

Pool di conoscenze ProWein: 300 manifestazioni per ogni gusto

Programma dettagliato da metà Febbraio su www.prowein.com

Dal 23 al 25 marzo 2014 la ProWein 2014 aprirà le sue porte a Düsseldorf. Circa 4.700 espositori provenienti da 50 Paesi presenteranno vini ed alcolici di tutto il mondo. L’ampia offerta espositiva viene completata da un altrettanto vasto programma di eventi.

 

La gamma delle manifestazioni durante la ProWein è vasta, dalla presentazione guidata del nuovo vino d’annata attraverso informazioni di base su determinate varietà di viti, sulle regioni e sui modi di lavorazione dei vari tipi di vino, fino alle previsioni sui futuri mercati vinicoli e sulle tendenze. Pluripremiati sommelier, giornalisti internazionali qualificati del settore così come esperti leader del ramo costituiscono la cerchia dei relatori. La maggior parte delle oltre 300 degustazioni e delle conferenze organizzate dagli espositori, avranno luogo direttamente presso gli stand, inoltre  il Foro ProWein presenterà nel padiglione 7.1 un programma molto vario. In linea con l’anniversario della ProWein l’Istituto del vino tedesco (Deutsche Weininstitut) invita per esempio ad una degustazione sotto il motto “20 anni ProWein - 20 annate vinicole tedesche” („20 Jahre ProWein – 20 deutsche Weinjahrgänge“), diretta da Stuart Pigott. Più tardi allo stesso posto nel seminario della rivista tedesca specializzata Wein + Markt saranno trattati i migliori esempi pratici e le migliori idee commerciali di successo.

 

 Ulteriore formazione in tutti gli aspetti

Nelle degustazioni a tema numerosi espositori forniranno informazioni sulle caratteristiche locali tipiche dei loro vini e dei loro alcolici. Così anche Shigekazu Misawa del pluripremiato vigneto giapponese Grace, che presenterà per la prima volta alla ProWein il tradizionale vino Koshu oppure l’Istituto del Vino della California (California Wine Institute) che invita ad un “California Road Trip“. I seminari del Wine & Spirit Education Trust (WSET) trasmettono tra l'altro i principi principali, ad esempio per la combinazione di vino e cibo o per la degustazione alla cieca. Invece il prezzo di un vino sta in evidenza nelle manifestazioni di USA Wine West, LLC (“Esportazione vini negli Stati Uniti: quanto costa al consumatore statunitense il Vostro vino da 3 EUR?”) e dell’ICE italiana (Vini della categoria di prezzi fino o oltre i 10 EUR).

 

Anche nel settore degli alcolici ci sono interessanti offerte: all’insegna del motto: “Mescolato non Agitato” la distilleria Hubertus Vallendar presenta “Signature Drinks” gli extra creati per e con i distillati di casa, mentre la distilleria Tessendier & Fils invita nel suo creativo Cocktail Workshop a auto-mescolare dei cocktail.

 

Uno sguardo al futuro offre il dibattito “Vision 2034” presentato dalla ProWein e dall’Istituto Britannico di ricerche di mercato Wine Intelligence. Vengono discusse cinque tesi sullo sviluppo del settore vinicolo fino al 2034. Le tesi sono il risultato di una ricerca di mercato a livello globale effettuata presso esperti del settore, che è stata ordinata dalla ProWein in occasione del suo ventesimo anniversario. Un seminario che si terrà più tardi, allo stesso giorno, e che sarà anche presentato da Wine Intelligence tratterà il concreto potenziale di crescita nell’anno 2014.

 

Premi e riconoscimenti

Gli espositori della ProWein hanno già nel loro portafoglio numerosi vini ed alcolici premiati, allo stesso tempo alcune premiazioni avranno luogo direttamente sul comprensorio fieristico. Così il DWI premierà tra l’altro “l'Eccellente Gastronomia Vinicola” tedesca. Momento clou con orientamento internazionale sarà il gran finale del concorso Winestars World, che si terrà lunedì nel Foro della ProWein e nel quale eccellenti compratori provenienti da diversi Paesi giudicheranno dal vivo i vini internazionali presentati e sceglieranno potenziali fornitori.

 

 

Manifestazioni speciali permanenti

A completamento dei molteplici eventi il programma della ProWein offre alcune manifestazioni speciali, che meritano altrettanto di essere visitate: La Zona Centrale di Degustazione nel padiglione 2, che è allestita in cooperazione con la rivista “Weinwirtschaft” della Casa Editrice Meininger, sarà quest’anno sotto il motto “Vini Premium“, mentre nella  FIZZZ-Lounge nel padiglione degli alcolici 7a verranno presentati “Garten-Drinks“ (la combinazione di alcolici con succhi di verdure fresche). Nel Padiglione 7.1 la manifestazione speciale “wine’s best friends” presenterà nuovamente preziose prelibatezze che completeranno in modo particolare i vini e gli alcolici. Sia il Commercio specializzato come pure la Gastronomia troveranno qui preziosi suggerimenti.

 

La ProWein 2014 si terrà a Düsseldorf dal 23 al 25 marzo 2014. I biglietti d’ingresso, dettagli sugli espositori così pure il programma completo della manifestazione potete trovarli su www.prowein.com.

 

 

 

Contatto Stampa:

Messe Düsseldorf GmbH, Servizio Stampa ProWein

Corinna Kuhn, Brigitte Küppers (Assistenti)

Tel.: +49(0)211/4560 –598/–929

KuhnC@messe-duesseldorf.de, KueppersB@messe-duesseldorf.de

 +++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

 Ulteriori informazioni su:

www.prowein.com o sui Social Network

Facebook: www.facebook.com/ProWein.tradefair

Twitter: https://twitter.com/ProWein

More informations and functions

Press releases are available in the following languages: